Festival di Cannes 2017: I vincitori che non vediamo l’ora di scoprire in sala

Giugno 5, 2017 5:21 pm
the square festival di cannes 2017

Il Festival di Cannes 2017 ha ospitato il grande cinema – e le grandi star – per 11 giorni dedicati alla settima arte.

La cerimonia di chiusura ha incoronato i migliori film che non vediamo l’ora di scoprire in sala nei prossimi mesi.

Tutti i vincitori del Festival di Cannes 2017

Festival di Cannes 2017

Juliette Binoche, il regista Ruben Östlund con la Palma d’Oro Miglior Film per The Square e Pedro Almodóvar

La giuria guidata da Pedro Almodóvar annoverava nomi di primo piano come i registi europei Maren Ade, Agnès Jaoui, Paolo Sorrentino e del coreano Park Chan-wook. A loro si affiancano gli attori Jessica Chastain, Fan Bingbing, Will Smith e il compositore francese Gabriel Yared.

Una giuria variopinta e dalla grande esperienza che ha consegnato al regista svedese Ruben Östlund la Palma d’Oro Miglior Film per il suo The Square.

Christian (Claes Bang) è il curatore di un museo d’arte contemporanea, divorziato e padre di due bambine. Un giorno viene derubato per strada e da quel momento inizieranno per lui una serie di disavventure che metteranno in crisi la sua vita e il suo lavoro. Il film gira intorno a Christian e alla sua nuova istallazione artistica che si propone caotica.

festival di cannes 2017

Il Miglior Attore al Festival di Cannes 2017 è Joaquin Phoenix  per il film You Were Never Really Here, dove interpreta un veterano di guerra che cerca di salvare una ragazza dal traffico del sesso, ma facendo questo mette in pericolo anche la sua vita.

La sua controparte femminile del premio è Diane Kruger che In The Fade ci mostra il suo talento nei panni di Katja Sekerci.

La vita della protagonista collassa dopo che il marito e il figlio rimangono coinvolti in un attacco bomba. Dopo un tempo di lutto, Katja, è pronta a prendersi la sua vendetta. Scritto e diretto da Fatih Akin, il regista turco tedesco, racconta questa emozionante storia contemporanea.

 

La Miglior Regia viene assegnata a Sofia Coppola che con il suo cast femminile di The Beguiled (L’Inganno) ha conquistato la giuria di Almodóvar. Il film sarà nelle sale italiane dal 14 settembre.

La Miglior Sceneggiatura trova un ex aecquo tra il lavoro di Yorgos Lanthimos (anche regista del film) su The Killing of a Sacred Deer e quello di Lynne Ramsay con You Were Never Really Here.

I Premi della Giuria sono andati a Andrei Zvyagintsev regista di Loveless, mentre il Grand Prix Speciale è stato ritirato da Robin Campillo per il suo 120 Beats per minute, il film che racconta la storia di un ragazzo affetto da AIDS.

Il Premio del 70esimo Anniversario va a Nicole Kidman che presenta sulla Croisette ben tre film ( (The Beguiled di Sofia Coppola, The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos e How to Talk with Girls at Parties di John Cameron Mitchell) e una serie televisiva (Top of the Lake: China Girl di Jane Campion).

Un grande ritorno in scena per la Kidman che viene premiata per il suo talento.

I film italiani conquistano Cannes

I film presentati che portano la bandiera italiana nella città francese sono: Fortunata, Sicilian Ghost Story e Cuori Puri.

Mentre Sicilian Ghost Story è stato il primo film italiano nella storia ad aprire la Settimana della Critica nel prestigioso Festival di Cannes, Cuori Puri ha ricevuto l’ovazione della sala che ha applaudito per 7 minuti alla fine del film. Quest’ultimo è stato inoltre segnalato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani che ha apprezzato il film di Roberto De Paolis.

Fortunata invece viene premiato grazie alla sua attrice protagonista Jasmine Trinca.

festival di cannes 2017 jasmine trinca

La ragazza che interpreta la madre divorziata per Sergio Castellitto ha ricevuto il premio come Miglior Attrice dalla giuria della sezione Un Certain Regard presieduta da Uma Thurman.

I tre film italiani sono già nelle sale Circuito Cinema, cosa aspetti a vedere i film italiani presentati a Cannes?

Per tutti gli altri dovremo ancora aspettare, ma non vediamo l’ora di scoprirli sul grande schermo.

 

© 2021 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier