Eastern boys

Il mondo dello sfruttamento sessuale maschile a Parigi. Marek è un immigrato dell’Europa dell’est, si prostituisce insieme ai suoi amici alla Gare du Nord. Conosce Daniel, un cinquantenne francese. Prima gli gioca un bruttissimo tiro, poi tra i due nasce una relazione che si fa sempre più salda. Il regista Robin Campillo, noto in Italia per 120 battiti al minuto, trasforma, senza sconti e senza sentimentalismi Parigi da città dell’amore nella capitale europea di modernità violenta, multiculturale, plurisessuale, plurietnica.

Leggi di più
Roma - Nuovo olimpia
Mercoledì 17 Aprile20:30
Mercoledì 24 Aprile18:00