Mank

Trama:

David Fincher (Gone Girl, The Social Network, Fight Club) alza il sipario sulla genesi di Quarto Potere. Uno sguardo cinico e sprezzante sulla Hollywood degli anni ’30 attraverso il pungente racconto dello sceneggiatore Herman J. Mankiewicz che fa luce sulle continue discussioni con Orson Welles. Fincher restituisce un immaginario perduto, avvolto in un bianco e nero splendente e girato con le stesse lenti che Welles usò per Quarto Potere. Un omaggio autentico e travolgente alla settima arte, composto da un regista che non smette di sorprendere e supportato dalla magistrale interpretazione del Premio Oscar Gary Oldman.

Leggi di più

Questo film non è attualmente in sala