Victim

Regno Unito, anni ’60: l’omosessualità è un crimine nel mirino tanto delle forze dell’ordine quanto di un manipolo di ricattatori senza scrupoli. Quando una estorsione finisce in tragedia, un avvocato di successo si trova coinvolto nel caso. Sacrificherà la sua carriera in nome della giustizia? Non è l’incipit di una distopia ma la coraggiosa fotografia di una società poco lontana, dove le vittime venivano criminalizzate e l’omosessualità era vissuta come un crudele scherzo della natura. Audace l’interpretazione di Dirk Bogarde, gay non dichiarato (e perseguibile) nella vita e sullo schermo.

Leggi di più