EMA

Trama:

Ema è fuoco che brucia, Gastón il focolare che lo contiene. Lei è una ballerina, lui il suo coreografo. Insieme hanno adottato Polo, insieme hanno fallito la sua adozione. Incapaci di gestire i suoi traumi, lo hanno ‘restituito’ ai servizi sociali e adesso navigano a vista tra rimorsi e accuse. Ema vuole il divorzio e si rivolge all’avvocato che ha accolto Polo dopo il loro fallimento. La donna, ignara delle reali intenzioni di Ema, se ne innamora come il marito, un pompiere avvenente sedotto dopo l’incendio doloso della propria auto. Perché Ema ha un piano e niente può fermarla. Un film feroce e tenero al tempo stesso, sensuale e duro, disperato e pieno di speranza, che è al contempo melodramma e thriller. Certamente in grado di sorprendere fino alla fine.

Sabato 13 giugno, ore 21.00 su MioCinema anteprima nazionale di EMA.

Il film sarà presentato al pubblico di MioCinema  dal regista Pablo Larrain . A dialogare con lui Alberto Barbera direttore della Mostra D’arte Cinematografica di Venezia

Distribuito da Movies Inspired, il film uscirà nelle sale italiane il 2 Settembre, giorno di inaugurazione della Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Ad accompagnare l’anteprima di EMA, Miocinema omaggia Pablo Larrain inserendo da sabato 13 giugno nella sua programmazione:

Neruda (2016)

Jackie (2016)

Il club (2015)

No – I giorni dell’arcobaleno (2012)

Leggi di più
Ora su MioCinema