Aquarius: il ritorno al cinema di Sonia Braga

Dicembre 7, 2016 9:34 am
Aquarius

Dopo i grandi ruoli di Donna Flor e Gabriella garofano e cannella, Sonia Braga torna al cinema con una storia appassionante, con al centro una donna determinata. È Aquarius, il film del regista brasiliano Kleber Mendonça Filho, nelle sale dal 15 dicembre.

Guerra fredda

Il film racconta la storia di Clara, una vedova di 65 anni. La donna è l’ultima condomina di Aquarius, un complesso residenziale costruito negli anni ’40 a Recife. Tutti gli altri appartamenti sono stati acquistati da una società immobiliare che ha intenzione di radere al suolo l’area per edificare un grattacielo di lusso. Ma Clara non vuole vendere: in quella casa ha molti ricordi e non cede alle pressioni degli acquirenti.

Ha così inizio una guerra fredda tra la vedova e la società che la vuole sfrattare, fatta di violenza psicologica e minacce.

Il ritratto di una combattente

Aquarius è il ritratto di una donna che ha combattuto e combatte per la propria libertà politica, culturale e sessuale. È una militante che ha sconfitto il cancro e ha superato molti ostacoli nella sua vita.

È per questo che non rinuncia a combattere anche ora che ha 65 anni, perché qualcuno vuole strapparla dal posto in cui vive e a cui è molto legata.

Clara è anche una donna che non rinuncia ai piaceri della vita, dalla buona musica o dal sesso con un gigolò.

Acclamato al Festival di Cannes, Aquarius è un viaggio nei ricordi di un’intellettuale pronta a tutto per difendere ciò che ha. Dal 15 dicembre potrai conoscere la sua storia e scoprire chi avrà la meglio nella guerra in cui è coinvolta.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: