Museo: Una Folle Rapina A Città Del Messico Che Vi Sorprenderà

ottobre 31, 2018 12:00 pm

Ispirato da eventi realmente accaduti e girato in location messicane mai riprese prima d’ora, Museo è un racconto beffardo che trae ispirazione dal proverbio: “non sai mai quello che hai finché non lo perdi”. Con Gael García Bernal, Leonardo Ortizgris, Alfredo Castro e Simon Russell Beale, è il secondo lungometraggio di Alonso Ruizpalacios dopo Gueros, film che ha conquistato premi in molti festival, tra cui quello di Berlino.

Una trama ispirata alla realtà

A trent’anni compiuti, Juan Nuñez e Benjamín Wilson non sembrano intenzionati a finire la scuola di veterinaria o lasciare la casa dei loro genitori. Al contrario, si crogiolano in quel confortevole limbo che è il distretto di Satelite, la versione messicana della periferia americana. In una fatale Vigilia di Natale, tuttavia, decidono che il momento di agire è arrivato, e progettano quella che sarà ricordata come la più famigerata rapina di reperti nella storia del Messico. Liberandosi dalla tradizionale cena in famiglia e approfittando dell’assenza della sicurezza per le feste natalizie, Juan e Benjamín saccheggiano l’iconico Museo Nazionale di Antropologia del Messico dei suoi reperti più preziosi per intraprendere una (dis)avventura che cambierà per sempre le loro vite. L’entità della rapina supera le aspettative dei due giovani ladri dilettanti che, il mattino seguente, realizzano (anche se ormai è troppo tardi) la portata e le implicazioni del loro gesto. Esitanti sui passi da percorrere a seguito del loro piano male organizzato, si lasciano tutto alle spalle e partono per un viaggio che li porterà dalle rovine Maya di Palenque al mondo sotterraneo decadente di Acapulco Bay in un inutile tentativo di ricettare quei tesori talmente preziosi e riconoscibili che nessuno osa acquistare.

I protagonisti

GAEL GARCÍA BERNAL,  attore, regista e produttore. Insieme a Diego Luna ha fondato Canana Films a Città del Messico. García Bernal è conosciuto soprattutto per le sue interpretazioni nei film La mala educación, I diari della motocicletta, Amores Perros e Babel e per il ruolo di Rodrigo de Souza nella serie televisiva di Amazon, Mozart in the Jungle. Nominato ad un BAFTA Award come Miglior attore protagonista in The Motorcycle Diaries nel 2005 e nel 2016 ha vinto il suo primo Golden Globe come Miglior attore – Serie Televisive Musical o Commedia per Mozart in the Jungle. Nel 2016, il Time Magazine l’ha inserito nella lista delle 100 persone più influenti.

 

LEONARDO ORTIZGRIS attore messicano la cui carriera, negli ultimi 15 anni, include dei ruoli importanti in Gueros di Alonso Ruizpalacios, I don’t want to sleep alone di Natalia Beristain e la serie Tv Patients. Presto comparirà nel ruolo di Salvat nella serie tv originale di Blim The 13 wives of Wilson Fernández; compare anche nella serie Diablo Guardian, in uscita, e basata sul famoso romanzo di Xavier Velasco. L’ultimo film in cui ha lavorato è Opus Zero di Daniel Graham con Willem Dafoe.

 

 

 

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: